Cronologia soldatini

Primi anni '50... i miei primi soldatini

Tipo: Soldatini western

Marca: XILOPLASTO

Epoca: XIX secolo, epopea Western

Soggetti: cow boy, indiani, soldati unionisti, soldati confederati, Giubbe Rosse canadesi

Accessori; fortino con cannone, tende indiane con Totem. relitto di diligenza

Note: a causa della loro fragilità molti pezzi sono molto danneggiati e sono stati riparati con DAS o Pongo

 

 

Primi anni '60

Tipo: soldatini di carta

Marca: Il corriere dei piccoli

Epoca: 1859, 2° guerra di indipendenza

Soggetti:

--Italiani, Granatieri, Carabinieri, Fanteria, Bersaglieri, Garibaldini Artiglieria, Guide, Cavalleggeri, Ussari di Piacenza

--francesi, Granatieri, Zappatori, Fanteria, Zuavi, Voltigeur, Tiragliatori senegalesi, Artiglieria, Granatieri a cavallo, Cacciatori a cavallo

--austriaci: Granatieri, Fanteria, Cacciatori, Volontari tirolesi, Artiglieria, Ulani

Accessori; basette rimovibile con finto prato

Note: si gioca su tavolo per i più grandi, pavimento per i più piccoli

 

 

Da fine anni '50 a metà anni '60

Tipo: soldatini di pongo (vari)

Marca: realizzati a mano da Enrico Granata

Epoca: mondo antico, medio evo, '700

Soggetti: Antichi Romani, Greci, Medioevali, Guerra di indipendenza americana, aerei

Accessori; ---

Note: a parte Romani e Greci rifatti nel tempo, sono i superstiti di una produzione molto variegata di quegli anni, e che veniva poi distrutta per riutilizzare il materiale per altri progetti quali: navi moderne (corazzate, e portaerei, ecc.), navi antiche (triremi, Galeoni, ecc. Legione straniera).
Romani, Greci, Medioevali hanno il braccio destro che finisce con una tozza protuberanza al posto della mano. In effetti all'inizio le mani erano ben formate per sostenere le spade che vi venivano innestate nelle simulazioni dei combattimenti, per cui decisi di realizzare dei tozzi pugni, meno estetici ma più funzionali. .

 

 

Da fine anni '50 a primi anni '70

Tipo: soldatini di pongo (moderni)

Marca: realizzati a mano da Enrico Granata

Epoca: Moderna, anni '60

Soggetti: Esercito italiano del periodo, avversari vari

Accessori; obici da 105, obici da 155, carri armati, cingolati trasporto truppe, camion, jeep

Note: la costruzione e lo sviluppo di questi soldatini mi ha accompagnato per 15 anni.
All'inizio avevano una struttura ed equipaggiamenti molto semplici, adatti ad un uso quasi giornaliero.
Con il tempo, diminuendo gli scontri e aumentando l'abilità manuale, sono stati rifatti più volte per migliorarne l'aspetto e il realismo (il fucile FAL è realizzato in 12 pezzi).
Per mantenere sempre immutata la composizione iniziale dei reparti, ogni plotone (10 uomini) è stato contraddistinto da una coccarda mono o bicolore posta sul braccio destro.
Nei numerosi rifacimenti le teste sono state sempre lasciare intatte. In sostanza era stata solo adottata una nuova divisa, ma il soldatino era sempre quello.
Agli ufficiali inoltre avevo assegnato un numero di matricola. Tranne il capitano della 1° compagnia, tutti gli ufficiali hanno iniziato con il grado di S. tenente e, man mano che aumentavano i reparti procedevo alle promozioni, per anzianità, prendendone nota su un ruolo da me predisposto.
Ho giocato con questi soldatini non solo a casa mia ma anche a casa di amici e un altre città, portandone una parte anche quando andavo in vacanza. A memoria di queste "campagne", alcuni ufficiali hanno sul petto i relativi nastrini.

 

 

Da fine anni '50 a metà anni '60

Tipo: soldatini di pomgo (Risorgimento)

Marca: realizzati a mano da Enrico Granata

Epoca: 1859

Soggetti:

--Italiani, Granatieri, Fanteria, Artiglieria, Cavalleggeri--

--francesi, Granatieri, Fanteria

--austriaci: Fanteria

Accessori; tavolo, finta vegetazione

Note: Un giorno, rivisti i soldatini risorgimentali di carta, mi venne voglia di riprodurli con il pongo e di farli al meglio.
Mia sorella Anna curò i francesi.

 

 

Anni '70

Tipo: soldatini di plastica

Marca: Airfix

Epoca: napoleonica

Soggetti:

--francesi: fanteria di linea, Vecchia Guardia, Artiglieria

--inglesi: fanteria di linea, Fanteria scozzese, Artiglieria

Accessori; pannello con finto prato, finta vegetazione. metro in pollici, angoliere

Note: Passata l'età delle battaglie con i soldatini di Pongo e non conoscendo ancora i wargames, io e mio cugino decidemmo di cimentarci con i tridimensionali napoleonici.
La fretta fu mala consigliera e l'inesperienza peggiorò le cose. Mi resi conto di usare vernici e tecniche inadatte, per cui interruppi il lavoro e solo una piccola parte ebbero le divise abbozzate.
Quando in seguito acquisii le conoscenze necessarie, ormai la vista era troppo carente.

 

 

Anni '90

Tipo: soldatini di piombo

Marca: ---

Epoca: mondo antico

Soggetti:

--Aureliani fanteria pesante, fanteria leggera, ausiliari, cavalleria pesante

--Sassanidi fanteria pesante, fanteria leggera, ausiliari, cavalleria catafratta

Accessori; pannello con finto prato, finta vegetazione. metro in pollici, angoliere

Note: Mi era presa nostalgia per i tridimensionali e visti i deludenti risultati ottenuti con i Napoleonici nonché i problemi di vista sempre più drammatici, decisi di acquistare i miei primi soldatini di piombo che li dipingeva. Problemi di vista e di avversari, hanno poi bloccato i miei progetti espansionistici.